I partecipanti sono chiamati a proporre progetti inediti e originali, caratterizzati da design, funzionalità e sostenibilità ambientale, che descrivano modi d’uso particolari e applicazioni innovative dei materiali. “L’attimo del progetto – Visioni romantiche e narrazioni del profondo legame tra progettista e progetto”. Sarà questo il filo conduttore di Agorà Design 2021.
Come nasce un’idea? Qual è il suo percorso? Come convivono razionalità ed emozione? Quale rapporto ha il progettista con la sua idea?
I partecipanti sono invitati ad arricchire la propria bio con elementi e suggestioni in grado di descrivere il cammino creativo che genera l’idea finita, svelandone il “dietro le quinte”.
Per la sezione Living, i partecipanti dovranno realizzare un prototipo – autonomamente o in collaborazione con aziende di settore – rispettando forme e dimensioni del progetto in gara. Inoltre, verranno valutati con una menzione speciale, i progetti che si distingueranno per la capacità di riutilizzo del legno d’ulivo.